È composta dalle parrocchie di Carimate, Figino Serenza, Montesolaro e Novedrate

La Comunità Pastorale San Paolo è composta dalle parrocchie di Carimate, Figino Serenza, Montesolaro e Novedrate, nel decanato di Cantù-Mariano della zona V di Monza, della Diocesi di Milano.

In una lettera inviata ai Consigli Pastorali delle parrocchie della Serenza l’8 settembre 2008, il Vicario Episcopale della zona V, mons. Armando Cattaneo, anticipa la formazione della Comunità Pastorale con queste parole: “si è arrivati di comune accordo alla conclusione che tutte e quattro le parrocchie della Valle costituiranno un’unica Comunità Pastorale che chiediamo all’Arcivescovo di intitolare a San Paolo, sia perché sorge nel bimillenario della nascita dell’Apostolo, sia perché intendiamo che essa costituisca per le nostre realtà ecclesiali una forte spinta missionaria verso tutte le famiglie e persone presenti sul nostro territorio”.

Diverse sono le ragioni che hanno portato alla unione delle quattro realtà:
  • Le quattro parrocchie presentano una realtà geografica comune, affacciandosi sul torrente Serenza che di fatto marca i confini territoriali tra la parte ovest (Montesolaro-Carimate) e la parte est (Figino-Novedrate);
  • I confini delle parrocchie non corrispondono a quelli territoriali (Montesolaro comprende parte del comune di Figino Serenza mentre Carimate comprende parte di Asnago);
  • Le scuole medie permettono già una condivisione tra i ragazzi di Figino e Novedrate da un lato e tra quelli di Montesolaro e Carimate dall'altro lato che poi si rafforza a livello di scuole superiori;
  • Alcune esperienze passate sono già state condotte in comune (Pellegrinaggio a Roma Figino-Novedrate, campeggi estivi adolescenti Montesolaro-Carimate, Meeting degli oratori della Serenza a Novedrate).

Le quattro parrocchie, su indicazione dell’Arcivescovo della diocesi di Milano Card. Dionigi Tettamanzi hanno iniziato a percorrere un cammino comune, pur lasciando l’autonomia nella gestione delle attività delle singole parrocchie e oratori.

Il 4 settembre 2009 don Arnaldo Mavero viene nominato Responsabile della Comunità Pastorale “S. Paolo” mentre don Giancarlo Brambilla (parroco di Novedrate), don Mario Meroni (parroco di Montesolaro), insieme a don Carlo Bosco (responsabile della Pastorale Giovanile) sono stati nominati Vicari della Comunità Pastorale. Don Egidio Broggini (parroco di Carimate) è stato destinato come residente con incarichi pastorali all'interno della Comunità.

Il 31 ottobre 2009, con la messa solenne celebrata a Montesolaro dal Vicario Episcopale insieme ai parroci della Comunità, prende ufficialmente il via la nuova realtà pastorale.

Il  29 giugno 2010 in occasione della solennità dei Santi Pietro e Paolo è stata festeggiata la prima festa patronale della Comunità Pastorale presso la chiesa parrocchiale di Carimate.

L’8 settembre 2010 è stata celebrata a Figino Serenza la messa di inizio del primo anno pastorale della Comunità.
 
Esci Home