Domenica 17 ottobre.

Nella solennità della dedicazione della Chiesa cattedrale, anche per la nostra diocesi inizia il cammino sinodale come richiesto da Papa Francesco a tutte le chiese locali. In Duomo, l’Arcivescovo accoglierà e benedirà i rappresentanti dei Gruppi Barnaba che, nei decanati, secondo stile e processi di sinodalità, promuoveranno un rinnovato andare missionario delle comunità.

Celebriamo l’anniversario della dedicazione del nostro Duomo, la chiesa cattedrale madre di ogni chiesa della Diocesi, segno della Chiesa-Mistero di comunione. Inizia anche il cammino sinodale chiesto da Papa Francesco perché nella Chiesa sia sempre più evidente, attraverso lo stile della sinodalità, la grazia della comunione, l’impegno della partecipazione e la sensibilità della missione.

Nelle varie celebrazioni Eucaristiche nelle nostre chiese parrocchiali vogliamo esprimere la docilità allo Spirito, ascoltare ciò che lo Spirito dice alla Chiesa, avviare un cammino di conversione perché la luce che è Cristo Signore risplenda sul volto della Chiesa, così che sia grembo ospitale e annuncio della gioia piena per tutti.


Preghiera del Sinodo

Siamo davanti a Te, Spirito Santo,
mentre ci riuniamo nel Tuo nome. 
Con Te solo a guidarci,
fa’ che tu sia di casa nei nostri cuori:
insegnaci la via da seguire
e come dobbiamo percorrerla.
Siamo deboli e peccatori: non lasciare che promuoviamo il disordine. 
Non lasciare che l’ignoranza ci porti sulla strada sbagliata
né che la parzialità influenzi le nostre azioni.
Fa’ che troviamo in Te la nostra unità
affinché possiamo camminare insieme verso la vita eterna
e non ci allontaniamo dalla via della verità e da ciò che è giusto.
Tutto questo chiediamo a te,
che sei all’opera in ogni luogo e in ogni tempo,
nella comunione del Padre e del Figlio,
nei secoli dei secoli. Amen.


 
Esci Home