Iniziamo le celebrazioni delle prime confessioni nella nostra Comunità pastorale.

Il catechismo ha ripreso dopo le vacanze di Natale in modalità a distanza, questo ha creato qualche difficoltà e le prime confessioni saranno celebrate in due momenti: questo fine settimana e, a Dio piacendo, il 27 e 28 febbraio prossimi. 
  • Sabato 23 gennaio a San Michele (in due turni)
  • Domenica 24 a Santi Donato e Carpoforo. 
  • Sabato 27 febbraio a San Giorgio e Maria Immacolata 
  • Domenica 28 febbraio a Beata Vergine Assunta. 

Una preghiera per i bambini del III anno del cammino di Iniziazione Cristiana e per le loro famiglie.


Il cammino del terzo anno del catechismo di iniziazione cristiana permette di collocare il Sacramento della Riconciliazione in un contesto ampio, cioè all’interno della vita spirituale e penitenziale che prende avvio dal Battesimo. 
Il sacramento della Riconciliazione chiede al ragazzo una certa maturazione cognitivo-affettiva, che si ottiene attraverso la formazione di atteggiamenti fondamentali (saper perdonare e chiedere il perdono, riconoscere i propri limiti, riprendere a vivere con fiducia dopo un errore…), coltivabili in famiglia fin dalla più tenera età, all’interno di un’educazione orientata al bene. Ecco perché il ruolo della famiglia rimane sempre fondamentale anche in questo cammino di catechesi.
Durante gli incontri settimanali, attraverso la presentazione delle parabole della pecora smarrita e del Padre misericordioso, i ragazzi hanno potuto scoprire il modo con cui Dio reagisce quando ci si allontana da lui: nonostante i nostri tanti rifiuti, Egli è sempre pronto a riconoscerci come suoi figli, rivelando così il suo amore che perdona e la sua misericordia.

Le Catechiste del Terzo Anno di Novedrate

 
Esci Home