Fase-2 emergenza Covid-19

  • Rispetto delle norme distanziamento sociale. Mantenere sempre la distanza di sicurezza all’entrata e all’uscita deve essere di almeno 1.50 m.
  • Rispetto del numero massimo di capienza dell’edificio
  • Obbligo di mascherina che copra naso e bocca. Non sono obbligatori i guanti. Obbligo di igiene personale delle mani.
  • Evitare ogni assembramento (sulle porte, sul sagrato, davanti ai ceri…)
  • Vietato ingresso a perone che manifestano febbre (sopra 37.5 °C) e a chi ha avuto contatto con malati Covid nei giorni precedenti
  • Occupare solo i posti segnalati a partire da quelli più distanti dall’ingresso (iniziare a occupare i posti davanti)
  • Si uscirà in modo scaglionato a partire dai posti più vicini alle porte
  • Le offerte non verranno raccolte ma depositate nelle apposite cassette
  • I fedeli potranno prendere i foglietti della Messa, che poi dovranno essere portati a casa (o eventualmente lasciati sulle sedie per essere eliminati) I foglietti non devono essere riposti nei contenitori perché non devono essere utilizzati da altri.

La santa Comunione verrà distribuita solo sulla mano dei fedeli. 
  • Si presentano al sacerdote tutte e due le mani aperte e alte avendo cura che siano pulite (la sinistra sopra alla destra).
  • Si aspetta che il Corpo santissimo di Cristo sia deposto sulle mani aperte. Non lo si afferra prima.
  • Si risponde Amen, facendo un leggero inchino.
  • Davanti al sacerdote si porta sulla bocca l’Ostia consacrata prendendola con le dita dal palmo della mano.

Capienza delle chiese

A causa della pandemia "COVID-19", le chiese hanno una capacità di posti ridotta per poter assicurare ai fedeli il corretto distanziamento.
I posti disponibili sono i seguenti:

  Chiesa parrocchiale di Carimate 65 posti
  Chiesa parrocchiale di Figino Serenza 102 posti
  Chiesa parrocchiale di Montesolaro 130 posti (chiesa nuova + chiesa antica)
  Chiesa parrocchiale di Novedrate 71 posti
 
Esci Home