In quaresima ogni sera le meditazioni dell’Arcivescovo

Lanciata in pieno lockdown nella Quaresima del 2020 (nella forma di una preghiera mattutina) e ripetuta anche nei successivi tempi forti di Avvento, Quaresima e Pentecoste, prosegue l’iniziativa di un momento quotidiano di preghiera e meditazione in cui l’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, desidera entrare idealmente nelle case dei fedeli della Diocesi, e non solo. 

«Kyrie, Signore!» è il titolo delle preghiere che verranno proposte in questa Quaresima, da domenica 6 marzo al mercoledì della Settimana santa, 13 aprile.

Come spiega lo stesso Arcivescovo, «Kyrie è il titolo pasquale, il modo in cui i discepoli riconoscono Gesù dopo la risurrezione, lungo il Mare di Galilea: “È il Signore”, dice Giovanni a Pietro. Gesù siede a tavola con noi, è presente qui in casa con noi, spezza il pane per noi quando partecipiamo alla Santa Messa. Occorre imparare a pregare per riconoscere Gesù presente nella nostra storia. Kyrie è il titolo che celebra la risurrezione di Gesù, che ha ricevuto ogni potere in cielo e in terra. Sapendo che l’unico potere degno di Dio è quello di amare sempre tutti, di salvare sempre quelli che si affidano a lui».

I video delle preghiere dell’Arcivescovo saranno pubblicati ogni sera alle 20.32 (confermando l’orario ormai abituale, utilizzato in precedenti occasioni) sui canali social della Diocesi:
  • YouTube
  • Spreaker
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • www.chiesadimilano.it dove resteranno disponibili in un’apposita gallery. 
  • La versione audio sarà trasmessa, sempre alle 20.32, su Radio Marconi.
  • Su Telenova (canale 18 del digitale terrestre) 
  • i video andranno in onda a chiusura delle trasmissioni quotidiane, in un orario compreso fra le 23 e le 23.40. 

 
 
Esci Home