Guida all'ascolto di Pasqua

Ecco un ascolto musicale in cui la Resurrezione è musicata con grande dispiegamento di orchestra, coro, solisti, organo.
Mahler, compositore nato in Boemia nel 1869 e morto a Vienna nel 1911, compositore che porta il sinfonismo orchestrale all’apice della grandiosità.
Per celebrare il giorno di Pasqua di Resurrezione del Signore Gesù vi propongo il finale della seconda sinfonia di Mahler, composta nel 1894, e intitolata “Resurrezione”.

L’inizio di questo brano è ai confini con il silenzio, il coro inizia a cantare una preghiera (in forma di corale): “Risorgerai, sì risorgerai, mia polvere dopo un breve riposo!”. Il soprano poco dopo (al minutaggio 1’55’’) rischiara con la sua voce acuta che “colui che ti chiamò ti darà vita immortale”.

Dall’11 minuto, da quando il coro canta “Bereite dich zu leben!” (Preparati a vivere!) inizia uno dei finali orchestrali più stupefacenti che siano mai stati scritti per orchestra. Vi invito ad ascoltarlo senza preoccuparvi di disturbare i vicini di casa con il volume del vostro computer: sedetevi bene comodi e preparate un pacchetto di fazzoletti per soffiarvi il naso e asciugarvi le lacrime!

Il finale è un crescendo musicale che arriva a sonorità fortissime, forse il vertice di ogni altra pagina sinfonica. Il testo è impregnato della speranza nella resurrezione, e si conclude con queste parole: “quello per cui hai combattuto ti porterà a Dio!” è questa una frase che raccoglie tutte le nostre fatiche per amare, per rendere il mondo più giusto, per stare accanto ai nostri cari, per sopportare la sofferenza, per donare o ricevere il perdono, per annunciarci che tutto questo amore non sarà perduto né sprecato, ma ci avvicina a Dio! È una musica che, con la sua potenza e fascino, vuole ridare speranza a chi ascolta e ha la pretesa di diventare preghiera.

Don Alberto
  • Mahler: Symphony No. 2 in C minor 'Resurrection' ultima parte del 5 movimento
  • Simón Bolívar Symphony Orchestra of Venezuela 
  • Direttore Gustavo Dudamel
  • Soprano  Miah Persson, 
  • Mezzo-soprano Anna Larsson,  
  • National Youth Choir of Great Britain

Ecco il testo:


Die Auferstehung


Chor und Sopran

Aufersteh'n, ja aufersteh'n wirst du, mein Staub,
nach kurzer Ruh!
Unsterblich Leben! Unsterblich
Leben wird Der dich rief, dir geben.
Wieder aufzublüh'n wirst du gesàt!
Der Her der Ernte geht
Und sammelt Garben
Uns ein, die starben!

Alt solo

O glaube, mein Herz, O glaube:
es geht dir nichts verloren!
Dein ist, dein, ja dein, was du gesehnt!
Dein, was du geliebt, was du gestritten!

Sopran solo

O glaube: du wardst nicht umsonst geboren!
Hast nicht umsonst gelebt, gelitten!

Chor und Alt

Was entstanden ist, das muß vergehen!
Was vergangen, aufersteh'n!
Hör' auf zu beben!
Bereite dich zu leben!

Sopran und Alt solo

O Schmerz! Du Alldurchdringer!
Dir bin ich entrungen!
O Tod! Du Allbezwinger!
Nun bist du bezwungen!
Mit Flügeln die ich mir errungen.
In Liebesstreben werd' ich entschweben
Zum Licht zu dem kein Aug' gedrungen.

Chor

Mit Flügeln die ich mir errungen,
Werd ich entschweben!
Aufersteh'n, ja aufersteh'n wirst du
mein Herz, in einem Nu!
Was du geschlagen
Zu Gott wird es dich tragen!


La Resurrezione


Coro e Soprano

Risorgerai, si risorgerai, mia polvere,
dopo un breve riposo!
Vita immortale! Immortale
vita ti darà colui che ti chiamò.
Di nuovo sarai seme per rifiorire!
Va il padrone àelraccolto
e raccoglie covoni
di noi che morimmo!

Contralto solo

Credi, mio cuore, credi:
nulla andrà perduto per te!
Tuo è, tuo, sì tuo quello a cui anelavi!
Tuo quello che hai amato, per cui hai lottato!

Soprano solo

Credi, non sei nato invano!
Non invano hai vissuto, sofferto!

Coro e contralto

Ciò che è nato deve perire!
Ciò che è passato risorgere!
Smetti di tremare!
Preparati a vivere!

Soprano e Contralto

Dolore! Tu che tutto pervadi!
io ti sono sfuggito!
Morte! Tu che tutto soggioghi!
Adesso sei tu soggiogata!
Con ali che mi sono conquistato
in brama d'amore mi librerò nell'aria
verso la luce che nessun occhio ha penetrato.

Coro

Con ali che mi sono conquistato,
mi librerò nell'aria!
Risorgerai, si risorgerai
mio cuore, in un attimo!
Quello per cui hai combattuto
ti porterà a Dio!




 allegati
Spaziatore
Scarica file   Guida all’ascolto 5
Spaziatore
Spaziatore
 
Esci Home